BMW al Salone di Detroit 2017 – con l’ibrida plug-in 530e iPerformance

Risultati immagini per BMW 530e iPerformance

Dopo averla annunciata, BMW porterà al debutto al Salone di Detroit 2017 la nuova BMW 530e iPerformance. Si tratta di una berlina ibrida plug-in che andrà a unirsi alla gamma delle iPerformance di Monaco insieme alle BMW 330e, BMW 740e e BMW X5 xDrive40e. Le nuove doti di leggerezza permesse dalla riprogettazione del telaio e di tutte le componenti della vettura hanno permesso alla BMW 530e di proporre ottime prestazioni abbinate a grande efficienza di marcia

BMW 530e iPerformance. La 530e iPerformance combina la guida sportiva tipica del marchio con un consumo medio dichiarato di 1,9 l/100 km e 44 g/km di CO2. Il powertrain combina il 4 cilindri 2.0 TwinPower turbo da 184 CV e 320 Nm con il motore elettrico da 95 CV e 250 Nm posizionato tra motore e trasmissione, per una potenza totale di 252 CV e 420 Nm: la trazione è posteriore e il cambio è l’automatico otto marce (attivo anche in modalità elettrica). possibile percorrere circa 50 km a emissioni zero grazie alle batterie al litio da 9,2 kWh e 650 km totali con un pieno, ma le prestazioni rimangono dinamiche, con 6,2 secondi dichiarati per toccare i 100 km/h e una punta massima di 235 km/h (limitati a 140 km/h in elettrico).

Meno di 3 ore per la ricarica delle batterie con il BMW Wallbox. Al guidatore viene lasciata la possibilità di selezionare le modalità di guida Auto eDrive, Max eDrive e Battery Control per scegliere le modalità di funzionamento del powertrain, ma è presente anche il Driving Experience Control con le consuete posizione Sport, Comfort ed Eco. I tempi di ricarica variano dalle cinque ore richieste con una presa standard a meno di tre ore con il BMW Wallbox da 3,7 kW, mentre il bagagliaio offre una capacità di 410 litri.

Redazione Fleetime

 

 

No Comments Yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: