stand salone di parigi
‘Cambiamento’ è il concetto che caratterizza presenza di Mercedes-Benz Cars al prossimo Salone dell’Automobile di Parigi, sia per quanto riguarda sia il mondo digitale che la mobilità elettrica a zero emissioni. Debuttano, infatti, in anteprima mondiale le versioni electric drive della nuova smart fortwo, fortwo cabrio e, per la prima volta, di forfour. smart è, così, la prima e unica casa automobilistica al mondo ad offrire sull’intera gamma la scelta della motorizzazione 100% elettrica. Sotto i riflettori di Parigi anche l’inedita showcar della Stella che darà un volto ad una nuova generazione di vetture alimentate ad energia elettrica. World premère anche per Classe E All Terrain, che andrà ad affiancarsi alle versioni Berlina e Station Wagon, integrando così la gamma di modelli con una variante ancora più orientata al lifestyle. In occasione del Salone di Parigi, Mercedes-Benz Cars presenta in tutto circa trenta veicoli, tra cui diverse anteprime mondiali.
Grazie alla nuova smart electric drive, la mobilità elettrica non è mai stata così accessibile. Il modello combina la straordinaria agilità di smart alla circolazione a zero emissioni locali. Un connubio perfetto per gli spostamenti nel contesto urbano. Tutto il piacere della guida a zero emissioni, giunto alla quarta generazione, può essere sperimentato non più solo a bordo di smart fortwo coupé e fortwo cabrio, ma per la prima volta anche con il modello quattro posti, smart forfour. smart è così l’unico marchio ad offrire l’intera gamma di modelli con alimentazione sia benzina, sia elettrica.
L’importanza del tema della mobilità elettrica al Salone di Parigi sarà sottolineata anche dall’architettura dello stand e dalle presentazioni multimediali. In posizione centrale, tra la zona anteriore e l’ampia sezione a LED nell’edificio posteriore, corre la cosiddetta E Mobility Lane, una superficie nera retroilluminata in vetro dove le vetture elettriche di Mercedes Benz Cars fanno bella mostra di sé. I modelli fanno da cornice alla show car Mercedes Benz, in prospettiva centrale. Quest’ultima consente di dare concretamente un volto alla nuovissima generazione di vetture alimentate ad energia elettrica (batteria).
Dal punto di vista architettonico, lo stand, per complessivi 2.500 m², è abbracciato dal ‘Silver Flow’, una gigantesca scultura dalla struttura dinamica che cattura subito lo sguardo: una costante degli stand Mercedes-Benz nei Saloni tutto il mondo dal 2014. Una novità è rappresentata dall’integrazione della comunicazione basata sui social media nel design dello stand. Le presentazioni relative ai temi più importanti sono trasmesse in streaming alla community Mercedes tramite Facebook Live. I video sono visibili contemporaneamente sulle cinque superfici multimediali dello stand.
Fonte: ufficio stampa Mercedes.
Redazione Fleetime.