Renault Megan Sporter, l’eleganza e la modularità intuitiva

Nuova Renault MEGANE Sporter è una station wagon che associa eleganza e dinamismo, offrendo tutte le prestazioni, tecnologie e motorizzazioni di Nuova MEGANE berlina.Principale punto di forza, Nuova MEGANE Sporter propone una modularità intuitiva con:

  • un vano bagagli facilmente configurabile,
  • una lunghezza di carico di 2,70 m, leader del segmento.

Come per la carrozzeria berlina, Nuova MEGANE Sporter accellera anche in termini di design proponendo la versione GT-Line per acquisire un look più sportivo, all’esterno e nell’abitacolo.La massima espressione della sportività della gamma Mégane la ritroviamo in Nuova MEGANE Sporter GT, presentata al Salone di Ginevra 2016, associa:

  • un design che riprende il DNA di Renault Sport e un vasto spazio di carico,
  • il sistema 4CONTROL a quattro ruote sterzanti,
  • due motorizzazioni specifiche: Energy TCe 205 EDC ed Energy dCi 165 EDC.

Nuova MEGANE Sporter, Sporter GT-LINE e Sporter GT arriveranno nelle concessionarie ad ottobre, ma gli ordini sono già aperti dal 5 luglio. Un design che coniuga dinamismo ed eleganza. Nuova MEGANE Sporter è una station wagon dal design raffinato, che coniuga dinamismo ed eleganza. È il veicolo più basso e dotato delle carreggiate più larghe della categoria, che ne rafforzano l’assetto stradale.

Dimensioni Nuova MEGANE Sporter (in mm) Rispetto a Mégane 3 Sportour (in mm)
Altezza 1 449 – 58
Lunghezza 4 626 + 45
Passo 2 712 + 9
Carreggiata anteriore

 

1 591 + 45
Carreggiata posteriore

 

1 586 + 39

La qualità percepita del veicolo è al miglior livello, grazie a:

  • il controllo degli accostamenti;
  • la finitura cromata, che circonda, su tutte le versioni, la linea di cintura della scocca e che risale sul terzo finestrino laterale, dall’aspetto nero brillante. Tali elementi stilistici danno l’illusione di un tetto leggero, sospeso nell’aria, valorizzando un design dalla forte personalità.

 

Le barre da tetto integrate, in alluminio anodizzato dall’aspetto opaco, sono di serie dal secondo livello di equipaggiamento.Nuova MEGANE Sporter presenta una firma luminosa distintiva. Sul frontale i fari a forma di C adottano la tecnologia LED con guida luminosa ed effetto 3D. Nelle versioni di fascia alta, Nuova MEGANE Sporter dispone di proiettori “full LED”, con commutazione automatica abbaglianti/anabbaglianti (tecnologia LED Pure Vision). I gruppi ottici posteriori beneficiano di un effetto 3D grazie alla tecnologia Edge Light.

Nuova MEGANE Sporter propone un posto di guida tipo cockpit dedicato al conducente, con una migliore ergonomia rispetto al modello che sostituisce. Per facilitarne l’utilizzo quotidiano, tutte le prestazioni tecnologiche (Head-Up Display a colori, quadro strumenti con schermo TFT 7 pollici a colori riconfigurabile, schermo touchscreen verticale da 8,7 pollici R-LINK 2) sono disposte intorno al conducente. Le finiture curate, la finezza dei dettagli cromati e i materiali qualitativi aumentano il piacere di vita a bordo. Nuova MEGANE Sporter GT-LINE, un look più sportivo per Nuova MEGANE Sporter

 

Nuova MEGANE Sporter, presenta un design più sportivo nella versione GT Line e GT.

All’esterno:

  • paraurti anteriore con design più sportivo e presa d’aria centrale allargata, inquadrata da due aeratori laterali.
  • calandra inferiore specifica a nido d’ape (GT), associata alla calandra superiore di Nuova MEGANE Sporter.
  • terminale di scarico di forma ellittica cromato, nella parte posteriore sinistra, e diffusore profilato.
  • badge allargato GT-Line sui parafanghi anteriori e nella parte posteriore.
  • cerchi 17 pollici Dark Metal di serie (GT Line) e cerchi 18 pollici (GT) disponibili in opzione sulla versione GT Line.
  • tinta Dark Metal sulle scocche dei retrovisori, il diffusore e gli aeratori laterali anteriori.

Nell’abitacolo:

  • sedili avvolgenti con poggiatesta integrati con impunture blu e logo sport a scacchi, che offrono comfort e rafforzano il contenimento laterale.
  • Tre sellerie disponibili (a seconda dei Paesi): tessuto, pelle Alcantara® a fasce blu, pelle Alcantara® a fasce nere.
  • Tocchi di blu nell’abitacolo, sulle modanature e le impunture, che richiamano la tinta esterna identitaria Blu Iron.
  • Volante con razza specifica, che favorisce la presa.
  • Firma GT-Line o GT sulla modanatura della plancia, che richiama il badge laterale esterno.

 

Un vano bagagli facile da configurare. Nuova MEGANE Sporter propone un volume del vano bagagli di 521 dm3  VDA (580 litri), equivalente a quello del modello che sostituisce.

Il vano bagagli è semplice da utilizzare, pratico e facilmente modulabile, per facilitare la vita quotidiana:

  • scelta tra due posizioni per il pianale del vano bagagli:
  • posizione alta, che forma un pianale piatto con il divano posteriore ripiegato, facilitando il carico di oggetti voluminosi e lasciando libero un vano di 50 dm3 VDA (55 litri) sotto il pianale;
  • posizione bassa del pianale, che corrisponde al volume massimo del vano bagagli
  • sistema di compartimentazione integrato consente di dividere in due il vano bagagli (anteriore/posteriore), evitando che gli oggetti possano scivolare. Grazie a questo sistema, un oggetto pesante, come una confezione di brick di latte, non scivolerà in fondo al vano bagagli durante le manovre;
  • vani portaoggetti laterali, ai due lati del vano bagagli, a livello dei passaruota;
  • un gancio, ai due lati, che consente di appendere una borsa;
  • in opzione, una rete di ritenuta dei bagagli, che può essere disposta in posizione verticale;
  • tendina copri-bagagli morbida, che può essere facilmente avvolta per semplificare il carico e riposta in un alloggiamento dedicato sotto il pianale, preservando il volume del vano bagagli.

 

Leader per lunghezza di carico con 2,70 m

  • Grazie alle maniglie situate nel vano bagagli, il sistema “Easy Break” consente di sbloccare e ripiegare automaticamente il divano posteriore con funzionalità 1/3-2/3;
  • Inoltre, su Nuova MEGANE Sporter è possibile ripiegare a tavoletta il sedile passeggero anteriore, per poter caricare oggetti lunghi fino a 2,70 m, una lunghezza record nel segmento.

Abitabilità e comfort ai massimi livelli, particolarmente per i passeggeri posteriori . Nuova MEGANE Sporter dedica comfort e abitabilità supplementare alla seconda fila:

  • raggio alle ginocchia di 216 mm, al miglior livello del segmento;
  • posizione di seduta più confortevole, con un divano posteriore ancora più inclinato di quello di Mégane 3 Sportour (27° invece di 25°);
  • larghezza alle spalle (1441 mm sui sedili anteriori e 1377 mm su quelli posteriori) al miglior livello del segmento.

Tecnologie, dinamismo e comfort

Un insieme di tecnologie esclusivo nel segmento C

Nuova MEGANE Sporter beneficia dell’architettura modulare CMF C/D (Common Module Family), che le consente di proporre numerose prestazioni del segmento superiore, ereditate da Espace e da Talisman. MEGANE Sporter propone, di conseguenza, come Nuova MEGANE berlina, una gamma completa di tecnologie esclusive nel segmento:

Una guida connessa grazie a R-LINK 2, il touchscreen multimediale e intuitivo da 8,7 pollici

Nuova MEGANE Sporter propone, con la salita nel mix, R-LINK 2 e il suo schermo touchscreen verticale da 8,7 pollici (22 cm). Esclusivo nel segmento, il touchscreen è molto confortevole da utilizzare, grazie a un funzionamento simile a quello di uno smartphone o di un tablet. R-LINK 2 è disponibile anche in formato 7 pollici (18 cm) orizzontale.

R-LINK 2 consente di gestire con grande semplicità e sicurezza:

  • navigatore, in particolare grazie al riconoscimento vocale;
  • telefono;
  • radio;
  • applicazioni;
  • dispositivi di assistenza alla guida;

È possibile beneficiare gratuitamente per un anno di un pacchetto che comprende TomTom Traffic, un catalogo di applicazioni coerenti con un utilizzo automobilistico (guida Michelin, Coyote e molte altre, in funzione dei Pasi), e l’aggiornamento delle mappe Europa (a seconda dei Paesi).

L’acustica del sistema audio proposto da Nuova MEGANE Sporter è stata migliorata rispetto al modello che sostituisce grazie a altoparlanti più grandi (160 mm di diametro invece di 130 mm) e meglio posizionati nella parte inferiore delle porte. Da sottolineare, inoltre, l’eccellenza del suono Auditorium / 8 Altoparlanti per i veicoli equipaggiati con R-LINK 2.

Sui veicoli equipaggiati con sistema audio Bose®, gli ingegneri di Bose e di Renault hanno lavorato in stretta collaborazione per elaborare un suono su misura, grazie alla localizzazione ottimale di 11 altoparlanti di performance elevate suddivisi nell’abitacolo. L’altoparlante centrale anteriore offre maggiore precisione nella riproduzione del suono, mentre la cassa dei bassi con doppio altoparlante è integrata nel vano bagagli, per trasmettere le basi della musica. L’insieme assicura un suono realistico, limpido ed equilibrato, riproducendo fedelmente ogni nota, ogni dettaglio, ogni sfumatura musicale.

Una guida personalizzabile grazie alla tecnologia MULTI-SENSE®

  • MULTI-SENSE® è una tecnologia che consente di personalizzare l’esperienza di guida in funzione dell’umore o dei desideri del conducente, intervenendo sulla resistenza dello sterzo, sulla risposta del pedale dell’acceleratore e del motore, sui tempi di passaggio dei rapporti con una trasmissione automatica EDC, sul sistema a quattro ruote sterzanti 4CONTROL® (sollo sulla versione GT), sull’atmosfera luminosa dell’abitacolo e sulla funzione massaggio del sedile conducente.
  • Un pulsante MULTI-SENSE®, presente sulla consolle, consente di accedere direttamente alle cinque modalità di guida visualizzate sullo schermo di R-LINK 2: Neutro, Sport, Comfort, Perso ed Eco.
  • Le atmosfere luminose associate sono cinque: seppia, rosso, blu, viola e verde. L’atmosfera prescelta è presente nell’illuminazione della consolle e dei pannelli delle controporte anteriori e posteriori, sulle versioni di fascia alta, ed è abbinata al colore di visualizzazione dello schermo TFT del cruscotto e dello schermo di R-LINK 2.
  • Inoltre, grazie alla tecnologia MULTI-SENSE®, il conducente può personalizzare la sonorità del motore scegliendo fra 3 modalità: Neutro, Comfort e Sport.

Head-up a colori e dispositivi di assistenza alla guida

La visualizzazione sull’Head-Up Display a colori, a scomparsa, migliora la sicurezza e il comfort del conducente, permettendo una grande leggibilità e facilità di utilizzo dei dispositivi di assistenza alla guida (ADAS). Senza costringere il conducente a distogliere lo sguardo dalla strada, lo schermo visualizza informazioni utili, a vantaggio di una guida serena: velocità istantanea, guida del navigatore, dispositivi di assistenza alla guida.

Nuova MEGANE Sporter beneficia delle più recenti tecnologie di assistenza alla guida, presenti su Espace, Talisman e Nuova MEGANE. I dispostivi ADAS, accessibili e attivabili dal Tablet R-Link 2, permettono di:

  • Mettere in sicurezza: regolatore di velocità adattivo (ACC), frenata di emergenza attiva (AEBS),
  • Avvisare: allarme per superamento della linea di carreggiata (LDW), allarme distanza di sicurezza (DW), allarme superamento limiti di velocità con riconoscimento della segnaletica (OSP con TSR), sistema di sorveglianza dell’angolo morto (BSW),
  • Facilitare: parking camera, commutazione automatica abbaglianti/anabbaglianti (AHL), sensori di parcheggio anteriori, posteriori, laterali ed Easy Park Assist (parcheggio automatico “mani libere”).

Cruise control adattivo (ACC)

Adatta automaticamente la velocità per conservare una distanza predeterminata rispetto all’auto che la precede. Il radar anteriore valuta la distanza rispetto all’auto che si trova davanti, calcola la velocità e comunica con il motore e l’impianto frenante per adattare la velocità e rispettare la distanza impostata. Il sistema è attivo tra 50 e 150 km/h.

Frenata di emergenza attiva (AEBS)

Attiva tra 30 e 150 km/h, avverte il conducente in caso di rischio di collisione con il veicolo che lo precede. In assenza di reazioni o in caso di reazione insufficiente del conducente, i freni vengono attivati automaticamente, per evitare o attenuare la collisione.

Allarme per superamento della linea di carreggiata (LDW)

Attivo da 70 km/h, avverte il conducente del superamento involontario della linea di carreggiata, continua o tratteggiata. Questo dispositivo contribuisce alla sicurezza a bordo, avvisando il conducente che la traiettoria seguita può provocare un’uscita di strada.

Allarme distanza di sicurezza (DW)

Aiuta il conducente a rispettare le distanze di sicurezza. Un pittogramma di allarme, che corrisponde all’intervallo di tempo che separa Nuova Mégane dal veicolo che la precede, si illumina con una forma intuitiva di barre sul quadro strumenti o sull’Head-up Display. Il sistema è operativo a partire dai 30 km/h.

Allarme superamento dei limiti di velocità con riconoscimento della segnaletica (OSP con TSR)

La lettura dei pannelli di segnaletica, realizzata grazie a una telecamera, informa il conducente della velocità regolamentare imposta nell’area attraversata e propone di registrarla come valore di consegna per il cruise control (Disponibile a seconda dei Paesi).

Sensore angolo morto (BSW)

Per favorire manovre di sorpasso sicure, il sistema avverte il conducente, con un segnale visivo sui retrovisori esterni, della presenza di un veicolo nell’angolo morto. Il sistema è operativo tra 30 km/h e 140 km/h.

Commutazione automatica abbaglianti / anabbaglianti (AHL)

Gli abbaglianti automatici consentono, grazie a un sensore della telecamera, di individuare i veicoli che si avvicinano in senso opposto e le luci posteriori dei veicoli che precedono, in modo da passare alla modalità anabbaglianti. La funzione può anche prendere in considerazione l’illuminazione pubblica.

Easy Park Assist

Dopo aver aiutato il conducente a identificare un posto di parcheggio, misurando lo spazio disponibile grazie ad appositi sensori, il sistema prende la mano sullo sterzo durante la manovra di parcheggio. Il dispositivo Easy Park Assist accetta 3 modalità di parcheggio: parallelo, perpendicolare o a spina di pesce. Lo schermo centrale visualizza tutte le informazioni relative alla manovra (rappresentazione grafica, retrocamera e sensori). Il conducente conserva tuttavia il controllo della frenata e dell’accelerazione durante la manovra. Il sistema è operativo fino a 30 km/h.

Dinamismo e comfort

Nuova MEGANE Sporter è un veicolo versatile e familiare, che propone un comfort dinamico molto omogeneo. L’importante lavoro realizzato sulle sospensioni e sul comfort acustico è stato associato alla qualità del comportamento stradale e a una proposta motori adatta a tutte le esigenze. La caratterizzazione motore/trasmissione favorisce il piacere di guida nell’utilizzo quotidiano, con una spaziatura corta dei rapporti.

Il comfort di Nuova MEGANE Sporter aumenta grazie a:

  • una migliore ergonomia del posto di guida: tutte le prestazioni, dagli schermi alla consolle centrale, sono a portata di mano, favorendo la facilità di utilizzo quotidiano.
  • il comfort e il contenimento, con sedili scolpiti e avvolgenti, grazie, in particolare, alla schiuma a doppia densità.
  • lo specifico lavoro a vantaggio di un gruppo ammortizzatori/sospensioni più sicuro ed efficiente: gli ammortizzatori e i finecorsa sono stati migliorati a vantaggio del comfort. Grazie a un’incastellatura non filtrata, lo sterzo risulta ancora più preciso e Il comfort è preservato, con la specifica messa a punto del filtraggio dei triangoli anteriori.

Sono state rivisitate anche le articolazioni del retrotreno, allo scopo di migliorare il filtraggio delle irregolarità del fondo stradale. La traversa dell’assale è stata modificata per permettere micro-sterzate delle ruote posteriori più importanti al momento dell’ingresso in curva, a vantaggio di una guida serena a velocità sostenuta.

I progressi acustici in funzionamento sono significativi rispetto a Mégane 3 Sportour nei seguenti campi:

  • migliore isolamento dalla rumorosità dell’aria, soprattutto in autostrada, grazie a vetri più spessi, all’aggiunta di guarnizioni di tenuta esterne nella parte inferiore delle porte e alla generalizzazione del parabrezza acustico.
  • Miglioramento della sensazione di “ambiente ovattato” nell’abitacolo –– grazie all’aggiunta o all’estensione di schiume e feltri sotto il cofano, dei passaruota, nella parte inferiore dei montanti, sul montante del parabrezza, dietro i rivestimenti laterali del vano bagagli.
  • Irrigidimento della struttura della scocca, per un miglior isolamento rispetto alla rumorosità indotta dalle vibrazioni al regime minimo.

Motorizzazioni per tutte le esigenze

Nuova MEGANE Sporter (esclusa GT) propone cinque motorizzazioni diesel e tre motorizzazioni benzina (consumi ed emissioni omologate secondo la normativa applicabile):

MOTORI DIESEL MOTORI BENZINA
Energy dCi 90, trasmissione manuale 6 rapporti Energy TCe 100, trasmissione manuale 6 rapporti
Energy dCi 110, trasmissione manuale 6 rapporti Energy TCe 130, trasmissione manuale 6 rapporti
Energy dCi 110 ECOBUSINESS, trasmissione manuale 6 rapporti Energy TCe 130, trasmissione automatica a doppia frizione EDC 7 rapporti
Energy dCi 110, trasmissione automatica a doppia frizione EDC 6 rapporti Energy TCe 205, trasmissione automatica a doppia frizione EDC 7 rapporti
Energy dCi 130, trasmissione manuale 6 rapporti
Energy dCi 165, trasmissione automatica a doppia frizione EDC 6 rapporti

Energy dCi 90, trasmissione manuale 6 rapporti: 90 cv e 220 Nm di coppia disponibile da 1.750 g/min 95 g CO2/km, 3,7 l/100 km. Associato a una trasmissione manuale 6 rapporti, questo propulsore propone una guida economica e dinamica. Equipaggiato con il sistema Stop & Start, riduce il consumo di carburante a soli 3,7 l per 100 km.

Energy dCi 110, trasmissione manuale 6 rapporti: 110 cv e 260 Nm di coppia disponibile da 1.750 g/min. il motore 110 cv è disponibile inoltre con trasmissione automatica a doppia frizione EDC 6 rapporti: 110 cv e 250 Nm di coppia disponibile da 1.750 g/min.

Questo propulsore propone un piacere di guida rafforzato grazie, in particolare, all’accurato lavoro realizzato sull’aspirazione e la combustione. Il consumo di carburante e le emissioni di CO2 restano molto contenuti (95 g CO2/km, 3,7 l/ 100 km), sia con la trasmissione manuale 6 rapporti, sia con la trasmissione automatica EDC a doppia frizione 6 rapporti.

Energy dCi 110 ECOBUSINESS, trasmissione manuale 6 rapporti: 110 cv e 260 Nm di coppia disponibile da 1.750 g/min.

Questa motorizzazione classifica Nuova MEGANE Sporter tra le migliori del segmento in termini di emissioni di CO2 (90 g CO2/km) e di consumi (3,5 l/100 km) e riceve, di conseguenza, la firma ECO2. Propone un piacere di guida rafforzato dall’utilizzo di tecnologie direttamente riprese dalla F1, tra cui il pistone in acciaio.

Energy dCi 130, trasmissione manuale 6 rapporti : 130 cv e 320 Nm di coppia disponibile da 1.750 g/min.

Vero e proprio concentrato di tecnologie, questo propulsore Diesel 16 valvole rivendica, grazie all’applicazione del downsizing, una potenza di 130 cv con una cilindrata di 1.598 cm3. Beneficia di una progettazione particolarmente efficace, basata su un’architettura derivata dall’esperienza di Renault in F1. Questa motorizzazione è caratterizzata da consumi di 4 l/100 km ed emissioni di CO2 di 103 g/km. La coppia elevata consente riprese sincere ed efficaci, per un reale piacere di guida.

Energy TCe 100, trasmissione manuale 6 rapporti: 100 cv e 175 Nm di coppia disponibile da 1.500 g/min 120 g CO2/km, 5,4 l/100 km.

Reattivo fin dai bassi regimi, questo propulsore si rivela particolarmente adatto all’utilizzo in città. Associato a una trasmissione manuale 6 rapporti, propone riprese flessibili e dinamiche, a costi contenuti.

Energy TCe 130, trasmissione manuale 6 rapporti: 130 cv e 205 Nm di coppia disponibile da 2.000 g/min.

Questo propulsore 1,2 l turbo benzina propone le prestazioni di un motore aspirato 2 litri. Con la tecnologia a iniezione diretta e il turbo-collettore integrato, si rivela flessibile e reattivo. L’iniezione diretta migliora la combustione di carburante a vantaggio dei consumi (5,3 l/100 km) e delle emissioni di CO2 (119 g CO2/km).

Energy TCe 130 EDC, trasmissione automatica a doppia frizione EDC 7 rapporti: 130 cv e 205 Nm di coppia disponibile da 2.000 g/min.

Questa versione consente livelli di consumi ed emissioni di CO2 equivalenti a quelli della trasmissione manuale (5,4 l e 122 g), assicurando nello stesso tempo il comfort e la reattività di una trasmissione automatica a doppia frizione.

Un design che riprende il DNA di Renault Sport

Nuova MEGANE Sporter GT rafforza ulteriormente il design sportivo di Nuova MEGANE Sporter

All’esterno, il modello presenta:

  • paraurti anteriore disegnato per esprimere maggiore sportività e rivendicare il DNA di Renault Sport;
  • griglie della calandra superiore e inferiore a nido d’ape, La presa d’aria inferiore allargata è inquadrata da due aeratori;
  • cerchi 18’’ diamantati, specificamente sviluppati da Renault Sport con badge GT, proposti in opzione o di serie (in Italia), in funzione dei Paesi;
  • terminale di scarico cromato, lato conducente, e diffusore profilato per esaltare il look dinamico;
  • tinta Dark Metal sulle scocche dei retrovisori, il diffusore e gli aeratori laterali anteriori.
  • badge “Renault Sport” nella parte posteriore sinistra e lateralmente, sui parafanghi anteriori.

L’abitacolo di Nuova MEGANE Sporter GT presenta tutto il mondo di Renault Sport con:

  • sedili avvolgenti con poggiatesta integrati, impunture blu e logo sport a scacchi, che offrono comfort e rafforzano il contenimento laterale;
  • tre sellerie disponibili: tessuto, pelle Alcantara® con fasce blu, pelle Alcantara® con fasce nere;
  • tocchi di blu nell’abitacolo, su strisce colorate e impunture, che rafforzano l’identità di Nuova MEGANE Sporter GT, facendo eco alla tinta esterna Bleu Iron;
  • un inedito volante sport in pelle traforata pieno fiore, dall’ergonomia ottimizzata, una pedaliera sport in alluminio e una specifica leva del cambio associata alle levette al volante, studiati per una guida sportiva.

 

4CONTROL®, un’anteprima nel segmento C per un piacere di guida rafforzato

Nuova MEGANE Sporter GT è la prima station wagon del segmento C a beneficiare della tecnologia 4CONTROL. Innovazione firmata Renault, il telaio 4CONTROL gestisce la sterzata delle ruote posteriori. Specificamente parametrato dagli ingegneri di Renault Sport per Nuova MEGANE Sporter GT, il 4CONTROL conferisce dinamismo e precisione su strade sinuose. La guida diventa più precisa, più serena, procurando un reale piacere di guida, in qualunque modalità di guida. In situazione di emergenza, le quattro ruote sterzanti rassicurano una reattività immediata. Inoltre, il sistema offre stabilità a velocità sostenuta e maneggevolezza a bassa velocità, nelle manovre, con un’agilità in città poco comune per una station wagon. Il 4CONTROL calcola e corregge l’angolo di sterzata delle ruote posteriori cento volte al secondo, per garantire una stabilità ottimale.

Nuova MEGANE Sporter GT dispone di quattro modalità di guida, che consentono di coincidere con le aspettative dei diversi conducenti: Sport, Neutro, Comfort e Personalizzato.

Con il 4CONTROL, a velocità inferiore a 80 km/h in modalità Sport e a 60 km/h nelle altre modalità, le ruote posteriori sterzano in senso inverso rispetto a quelle anteriori. Il comportamento dell’auto, in questo caso, somiglia a quello di un veicolo con un passo del segmento inferiore, assicurando precisione e dinamismo. Al di sopra di tali velocità d’inversione, le ruote posteriori girano nello stesso senso di quelle anteriori, e il comportamento dell’auto si avvicina a quello di un veicolo con un passo del segmento superiore, a vantaggio della serenità e della stabilità.

La modalità Sport consente di accedere a tutta la sportività di Nuova MEGANE Sporter GT. Può anche essere attivata immediatamente premendo il pulsante R.S. Drive. In modalità Sport, il funzionamento del 4CONTROL è più percettibile e reattivo, e consente di ridurre del 40% l’angolo al volante (5% di più che nelle altre modalità) rispetto a un modello analogo privo di 4CONTROL, facilitando una guida dinamica e serena su strade sinuose. La modalità Sport agisce sulla regolazione dello sterzo, la mappatura del pedale dell’acceleratore e la parametrazione motore – trasmissione.

La modalità Neutro, proposta automaticamente all’avviamento, offre la migliore sintesi tra sportività e comfort per l’utilizzo quotidiano.

La modalità Comfort consente di ottimizzare i consumi grazie alla caratterizzazione economica di alcune funzioni.

La modalità Personalizzato può essere parametrata dal  conducente e gli consente di impostare il comportamento del veicolo in funzione delle sue preferenze

Nuova MEGANE Sporter GT completa il gruppo ammortizzatori/sospensioni con regolazioni specifiche negli abituali campi di competenza di Renault Sport, preservando nello stesso tempo comfort e versatilità.

Nuova MEGANE Sporter GT integra a sua volta componenti nuovi, specifici: molle, ammortizzatori, barre antirollio, sterzo. Le molle e gli ammortizzatori, specifici, assicurano un miglior comfort verticale, contribuendo alla versatilità di un veicolo destinato a un utilizzo quotidiano, senza rinunciare alla sportività.

Il diametro dei dischi dei freni è maggiorato di 30 mm rispetto a Nuova MEGANE Sporter, assicurando una maggiore potenza di frenata: 320 mm all’anteriore e 290 mm al posteriore

Due motorizzazioni parametrate da Renault Sport: Energy TCe 205 EDC ed Energy dCi 165 EDC

Energy TCe 205 EDC, trasmissione automatica a doppia frizione EDC 7 rapporti: 205 cv e 280 Nm di coppia disponibile da 2.400 g/min.

Questo propulsore 1.6 l turbo benzina, parametrato per la versione GT da Renault Sport, offre riprese incisive. La piacevolezza e le performance restano compatibili con emissioni di CO2 (134 g/km) e consumi (6 l/100 km) contenuti.

Energy dCi 165, trasmissione automatica a doppia frizione EDC 6 rapporti: 165 cv e 380 Nm di coppia disponibile da 1.750 g/min.

Entro la fine dell’anno, la proposta motori su Nuova MEGANE Sporter GT sarà completata da questa motorizzazione Diesel, che beneficia della tecnologia Twin-Turbo di Renault. Il primo turbo a bassissima inerzia autorizza forti accelerazioni e una risposta istantanea fin dai bassi regimi, mentre il secondo turbo assicura delle vigorose salite di giri e riprese dinamiche su un ampio range. Un motore che offre nello stesso tempo potenza, piacere di guida, grazie alle caratteristiche sportive, e controllo del consumo di carburante.

Launch Control e Multi-Change Down: due tecnologie firmate Renault Sport

Nuova MEGANE Sporter GT beneficia, in modalità Sport, di specifiche tecnologie sviluppate dagli ingegneri di Renault Sport: il Launch Control, con la motorizzazione Energy TCe 205 EDC, consente partenze tipo “da fermo”, nettamente più rapide; il Multi-Change Down, con le due motorizzazioni Energy TCe 205 EDC ed Energy dCi 165 EDC, consente di scalare più rapporti in modo accelerato.

Partenze con la massima efficacia grazie al Launch Control

Il Launch Control si ispira ai sistemi di partenza automatica utilizzati in corsa da Renault sulle griglie di partenza. Con il “Launch Control”, Nuova MEGANE Sporter GT gestisce integralmente l’avvio da fermo. L’intelligenza dell’elettronica garantisce l’azionamento più rapido possibile con la massima sicurezza. Nuova MEGANE Sporter GT riesce così a scattare dalla linea di partenza più efficacemente, accelerando da 0 a 100 km/h in 7’’4.

Il funzionamento è semplice: piede sinistro sul freno, una lunga pressione simultanea sulle due levette dietro il volante attiva il Launch Control, confermando tramite un messaggio sul cruscotto “launch control on”. Piede destro sul pedale dell’acceleratore a tavoletta, l’auto scatta in avanti al rilascio del pedale del freno.

Per proteggere la meccanica, il Launch Control è sempre posto sotto sorveglianza elettronica, e il suo innesco può essere temporaneamente inibito.

Scalate più rapide in frenata con il Multi-Change Down.

Dopo aver selezionato la modalità manuale della trasmissione EDC, il Multi-Change down consente di scalare in frenata più rapporti insieme, senza bisogno della frizione, grazie a una lunga pressione sulla levetta sinistra dietro il volante. Ci si ritrova così sul miglior rapporto per affrontare la curva successiva.

 

Fonte: Ufficio Stampa Renault

Redazione Fleetime