67° Salone Internazionale dell’Auto di Francoforte, uno degli appuntamenti più importanti del panorama automotive mondiale, aprirà le porte dal 14 al 24 settembre 2017.

Come di consueto, vi diamo tutte le informazioni utili per arrivare al Salone e godervi tutte le novità e le anteprime che il Salone di Francoforte vi offre.

Francoforte 2017: gli orari

Come già detto, il Salone aprirà al pubblico – dopo la preview per i giornalisti – da giovedì 14 settembre fino a domenica 24 settembre 2017. Dieci giorni per scoprire le novità più attese del mondo delle auto.

Per chi vuole organizzarsi, è bene sapere che l’orario di apertura del Salone di Francoforte 2017, durante le giornate dedicate al pubblico, sarà dalle 9:00 di mattina fino alle 19:00 del pomeriggio.

Francoforte 2017: prezzi dei biglietti

  • Biglietto valido per due giornate consecutive: 18,00 euro
  • Biglietto giornaliero durante i due week end: 14,00 euro (web) 16 euro (sul posto)
  • Biglietto giornaliero durante le giornate lavorative: 12,00 euro (web) 14 euro (sul posto)
  • Biglietto pomeridiano (dal 21 al 25 settembre e a partire dalle 15.00): 8,00 euro (web) 10 euro (sul posto)
  • Persone disabili e Bambini sotto i sette anni: gratis

Per acquistare i biglietti online clicca qui

Francoforte 2017: dove sarà

Il Salone dell’Auto di Francoforte si terrà, come di consueto, presso la Frankfurt Messe nel cuore finanziario della città. Uno dei poli fieristici fra i più ampi e moderni presenti al mondo.

La zona di accesso al Salone si trova al seguente indirizzo: Ludwig-Erhard-Anlage 1, D- 60327 Frankfurt/Main.

MAPPA DEL SALONE:

Francoforte 2017: come arrivare

In auto

La scelte delle quattro ruote (o delle due ruote, se le preferite) è probabilmente la più impegnativa: per arrivare a Francoforte in auto da Milano sono necessarie più di 7 ore, per esempio. Fate i vostri calcoli nel caso partiate da città più lontane.

Allo stesso tempo, però, l’esperienza di guidare in auto fino a Francoforte e di provare a guidare sulle (famose) autostrade tedesche è qualcosa che stuzzica gli appassionati.

Nel caso abbiate scelto l’avventura, dopo aver attraversato la Svizzera imboccate la Bundesautobahn 5 (A5) fino all’uscita Frankfurt West/Messe (Fiera). Oppure impostate un buon navigatore.

In treno

Non esistono purtroppo collegamenti diretti dall’Italia a Francoforte in treno. Nel caso voleste muovervi su rotaia, vi toccherà far cambio a Basilea, che resta la tappa intermedia più comoda.

Ad ogni modo – anche come punto di riferimento cittadino – dalla stazione centrale di Francoforte alla fiera del Salone di Francoforte 2017 sono presenti collegamenti con i tram 16 o 17 o la S-Bahn (la linea ferroviaria suburbana) S3, S4, S5 o S6 fino alla fermata “Messe” (Fiera). In alternativa con la metropolitana U4 fino alla fermata Festhalle/Messe.

In aereo

È probabilmente la soluzione più pratica.

Dall’aeroporto di Francoforte (FRA) si arriva in fiera con il taxi o con i trasporti pubblici, in particolare la S-Bahn fino alla fermata “Hauptbanhof” (Stazione Centrale). Da qui è sufficiente camminare per 10 minuti o seguire le indicazioni del capitolo “come arrivare dalla stazione centrale”.

 

 

 

Redazione Fleetime

Fonte P.motori