Nissan Qashqai, il crossover più venduto in Europa è il primo modello Nissan equipaggiato con il nuovo propulsore benzina da 1.3 litri.

Nissan Qashqai, a guardarla da fuori la Nissan Qashqai non sembra cambiata, ed è vero, perché le modifiche si concentrano interamente là dove l’occhio non arriva. Da fuori piace, con le linee scolpite e dinamiche e il massiccio frontale introdotti con l’ultimo restyling del 2017. I cerchi da 19”, i fari full LED e il radar del sistema

anticollisione nascosto dietro lo stemma frontale completano il quadro, dotazioni più che utili e necessarie per tenere il passo di una concorrenza sempre più agguerrita. L’abitacolo è ampio e luminoso, il bagagliaio è regolare e capiente (parte da un minimo di 430 litri), i sedili sono comodi e ben sagomati e ci sono vani

portaoggetti ovunque, con quelli delle portiere che riescono ad accogliere comodamente anche le classiche bottiglie da 1,5 litri. Finalmente – possiamo dirlo – debutta sulla gamma il nuovo impianto di infotainment NissanConnect, con una grafica rivista e con tutte le compatibilità che la tecnologia attuale richiede.

Nissan Qashqai i motori

Nissan Qashqai è ora disponibile con un inedito motore a benzina da 1.3 litri. Si apre così il nuovo capitolo della storia di successo di Qashqai, il crossover più venduto in Europa; una novità destinata ad attrarre nuovi clienti.

Si tratta di un motore ad alta efficienza, disponibile nelle versioni da 140 CV e 160 CV di potenza e caratterizzato da consumi ed emissioni di CO2 ridotti, al debutto in casa Nissan proprio su Qashqai.

Il nuovo motore è disponibile in tre versioni, tutte a trazione anteriore.

Versione da 140 CV e 240 Nm di coppia, con cambio manuale a sei marce.

Versione da 160 CV e 260 Nm di coppia, con cambio manuale a sei marce.

Versione da 160 CV e 270 Nm di coppia, con la nuova trasmissione a doppia frizione (DCT, Dual Clutch Transmission) a sette velocità, all’esordio su un modello Nissan a elevato volume di vendite. Il cambio DCT offre un’esperienza di guida più dinamica, migliori accelerazioni da fermi e un’erogazione fluida della potenza.

Oltre a ridurre i consumi e le emissioni di CO2, il nuovo motore offre maggiore fluidità e maggiore coppia ai bassi regimi, un’accelerazione più vigorosa e una ripresa scattante e sicura nelle manovre di sorpasso, fissando nuovi standard di sicurezza, piacere di guida, comfort e silenzio a bordo di Nissan Qashqai.

In termini di emissioni, tutte le versioni sono conformi al nuovo standard Euro 6d-Temp.

NEDC-BT

140 CV e 160 CV MT

Cerchi da 17” Cerchi da 18”/19”
Consumi 5,3 l/100 km 5,7 l/100 km
Emissioni CO2 121 g/km 130 g/km
NEDC-BT

160 CV DCT(*)

Cerchi da 17” Cerchi da 18”/19”
Consumi 5,5 l/100 km 5,8 l/100 km
Emissioni CO2 122 g/km 131 g/km

Nissan Qashqai nuovo sistema di infotainment

Nissan Qashqai ora disponibile con il nuovo NissanConnect, un avanzato sistema di infotainment che migliora ulteriormente il rapporto fra guidatore e veicolo.

Integrazione più semplice e intuitiva dello smartphone con il veicolo e la possibilità di scaricare mappe OTA e aggiornamenti software. Apple CarPlay e Android Auto di serie a partire dall’allestimento Acenta.

Gli utenti possono scaricare sul proprio smartphone una nuova app, chiamata Door to Door Navigation, che permette di pianificare il percorso prima di uscire di casa o dall’ufficio e di inviarlo direttamente all’auto, per avviare la navigazione non appena saliti a bordo.

Il nuovo NissanConnect include anche TomTom Premium Traffic, che offre dati sul traffico in tempo reale estremamente precisi, per ottimizzare i tempi di percorrenza.

Nissan Qashqai produzione

Per il prossimo anno fiscale, si prevede di produrre fino a un milione di motori 1.3 benzina, che saranno installati su oltre il 50% di tutti i Qashqai venduti.

Prezzi a partire da 22.050€ per il 140 CV e 23.760€ per il 160 CV.

 

Redazione Fleetime